LEGGEWEB n.6 – Voce e parole del bugiardo

 

Voce e parole del bugiardo

 

Il motto “dire la verità è sempre la cosa migliore” viene contraddetto dalla naturale tendenza dell’uomo a raccontare bugie, siano esse perniciose o a fin di bene.

Infatti, si stima che in media una persona dica cinque bugie al giorno.

Molte bugie sono dette a fin di bene e rientrano in una quota “naturale” che serve al mantenimento della pace sociale con gli altri individui; al netto di questo, però, per molti professionisti può essere utileaffinare la propria capacità ‘investigativa’.

Diamo qualche consiglio su come sia possibile scovare una menzogna prendendo in esame la voce (aspetto “paraverbale”della Comunicazione Non Verbale) e, in secondo luogo, le stesse parole pronunciate (analisi del discorso).

Evidenti alterazioni della voce, ad esempio, possono essere un indizio della presenza di una bugia: un cambio nel ritmo, nel tono o nel volume della voce possono comunicarci uno stato di tensione o qualcosa di più.

Altri piccoli dettagli – come false partenze, parole balbettate o masticate – possono rivelare argomenti scomodi, anche silenzi prolungati o pause sospette possono essere un segnale che si è toccato qualche nervo scoperto nel discorso.

Per quel che riguarda l’uso di determinate parole piuttosto che altre, è utile far notare che chi dice una bugia spesso racconta una storia asciutta, priva o con pochi dettagli; questo avviene principalmente per il timore di non riuscire a ricostruire la menzogna nel caso di domande incrociate o in un successivo racconto a distanza di tempo.

Attenti, inoltre, a quegli aggettivi o a quelle espressioni che sembrano prendere le distanze da persone, oggetti o situazioni; ad esempio “non conosco quella donna” o “si diceva che…”, questo modo di scaricare la responsabilità è un possibile indiziodella paura di essere coinvolti, in maniera conscia o meno, in situazioni che si ritengono pericolose.

 

Dott. Francesco Di Fant, esperto di C.N.V.

 

http://www.leggeweb.it/psyche-et-ius/voce-e-parole-del-bugiardo-2739.html

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: