I movimenti degli assi

 

Dopo settimane di lavoro sono terminati i casting di Milano e Roma, tanti aspiranti concorrenti si sono cimentati col poker, gioco in cui si incontrano diverse abilità (oltre a un pizzico di fortuna) tra cui logica, matematica, determinazione, pazienza e sangue freddo. Tra queste abilità non bisogna dimenticare il “linguaggio del corpo“, ovvero la capacità di interpretare i gesti altrui e di controllare i propri, disciplina che dal mondo anglosassone si sta diffondendo sempre di più in Italia.

CNV e Poker
Appare sempre più evidente che i giocatori che vogliano cimentarsi con un tavolo dal vivo debbano saper gestire la partita anche da un punto di vista comportamentale oltre a quello tattico/strategico. Una deglutizione troppo evidente o un giocatore che mette la mano davanti alla bocca possono regalare preziose informazioni (chiamate “tells”) agli occhi esperti dei giocatori più preparati in questa abilità. Tra i libri dedicati alla Comunicazione Non Verbale (CNV) nel poker, uno dei classici che mi sento di consigliare è sicuramente Poker Tells di Mike Caro.

Il mio ruolo
Il mio compito in questi provini dal vivo è stato quello di giudicare i partecipanti sulla base della loro abilità a nascondere le emozioni durante le mani di poker, inoltre ho analizzato i loro gesti e le loro espressioni facciali per capirne la personalità e il livello di sincerità delle loro affermazioni; è stata un’esperienza molto interessante e ho potuto entrare in contatto col mondo del poker che ha sicuramente un forte fascino.

Le mie impressioni sui partecipanti
Ho osservato molte persone (anche veri e propri “personaggi”) e molti gesti, non è sempre stato facile esprimere un giudizio poichè ogni persona ha più di una sfaccettatura e ho cercato di capire il carattere in base ai movimenti del corpo, andando oltre l’apparenza e le semplici parole. Devo ammettere di essere rimasto sorpreso da alcune cose in questi giorni di casting: ad esempio ho incontrato giocatori non professionisti che sapevano gestire in maniera efficace la loro comunicazione corporea e anche eventuali bluff; allo stesso modo ho potuto constatare che per molti è stato difficile trattenere la tensione davanti alle telecamere. Una cosa che ha accomunato davvero tutti è la grande sincerità degli aspiranti abitanti della villa degli assi, una volta seduti al tavolo dei giudici si sono messi a nudo e ce l’hanno messa davvero tutta per arrivare a giocare al tavolo verde in Marocco. Non resta che seguire questi interessanti e colorati casting su Italia2 dal 14 aprile.

Dottor Francesco Di Fant
Esperto di Comunicazione Non Verbale e linguaggio del corpo

 

http://www.lacasadegliassi.it/i-movimenti-degli-assi/

 

Casting di Roma: La Casa degli Assi seleziona nuovi possibili inquilini

 

Final Day per i casting “dal vivo” de La Casa degli Assi: il primo reality show italiano che cerca talenti da Poker sportivo. Anche ai provini romani di ieri si è lavorato duramente per tutta la giornata, tra un’intervista al confessionale, un torneo sit-and-go e una partita a due (“heads up”) con il temibile Pier Paolo Fabretti. Ancora prima che inizi lo show su Italia 2 non possiamo ovviamente svelare nomi e profili di chi andrà alla finalissima di Milano, fissata per venerdì 28 marzo, ma una cosa è certa: il piatto si fa decisamente ricco.

Tra i provinanti in fila con cui abbiamo scambiato due chiacchiere c’è il disoccupato in cerca di fortuna, lo studente fuori corso e l’impiegato che vorrebbe tanto prendersi una vacanza dallo stress quotidiano. In molti si sono poi presentati in coppia di fronte al cospetto dei nostri Giudici. Amici d’infanzia, fratelli, fidanzati o cugini, uniti dalla passione per le carte. E c’è addirittura una famiglia intera: partita dalla richiesta del figlio, che ha finito col tirare dentro alle selezioni anche mamma e papà.

Dietro a quei giocatori tutti impegnati con fiches e all-in, ci sono comunque persone comuni che nella vita di tutti i giorni fanno tutt’altro. Volti con delle storie vere da raccontare e tanti sogni nel cassetto. Al primo posto c’è la volontà di mettersi in gioco sul fronte umano, che sia una sfida con se stessi o un confronto diretto con le altre menti che si troveranno all’interno della casa. Di fronte alle telecamere qualcuno tradisce anche un pizzico di vanità, il desiderio di apparire in una trasmissione TV come personaggio. Ma in generale è la voglia di imparare meglio le strategie del gioco, con il supporto dei Pro e dei coach Pokerstars, ad essere più diffusa. Poi, ovviamente, sulla bilancia c’è anche l’appetitosa cifra in palio.

La domanda “cosa faresti con quei 50.000 euro in palio” ci ha restituito le risposte più disparate. C’è un ragazzo che vorrebbe tanto aprire un ristorantino sul lago, chi pensa di iscriversi ad un corso da dealer, chi sogna un viaggio negli USA rimandato da troppo tempo, chi vuole solamente prendersi cura della famiglia e chi punta a farsene una, adottando un figlio. Ma c’è anche chi continuerebbe volentieri a cavalcare l’onda del poker, reinvestendo subito la vincita nel gioco.

Durante la giornata abbiamo visto circolare i portafortuna più disparati, tra pupazzi, collane e posacenere. Ma Giada FangPier Paolo Fabretti e l’esperto di “comunicazione non verbale” dott. Francesco Di Fant, non si sono lasciati impressionare annotando soprattutto pregi e difetti al tavolo. Giocatori scarsamente o esageratamente aggressivi, che parlano troppo o bluffano troppo. Ora bisognerà vedere quanti e quali di questi comportamenti ludici si rifletteranno nel carattere dei 12 protagonisti che entreranno nella villa in Marocco. Il reality show è del resto anche questo: un esperimento sociale.

 

http://www.lacasadegliassi.it/casting-di-roma-la-casa-degli-assi-continua-a-cercare-inquilini/

 

LA CASA DEGLI ASSI – Casting di Milano: in onda dal 14 Aprile su Italia2!

 

Eccoli lì, tutti in fila per provare ad entrare ne La Casa degli Assi: il primo reality show italiano sul Poker sportivo! Dopo oltre 1.300 candidature, gli autori del programma ne hanno selezionato circa 400 per presentarsi nel weekend del 7 marzo a Milano. Tra questi solo 100 hanno potuto sedersi davvero ai tavoli sit and go di domenica per giocare e poter essere osservati dalla giuria sotto lo sguardo attento del direttore della casa Luca Pagano.

Una giuria composta da 4 persone: i giocatori del Team PokerStars, Giada Fang e Pier Paolo Fabretti, ma anche un esperto di “comunicazione non verbale” come il dott.Francesco Di Fant e l’head-hunter Daniela Gelmi -che aveva già collaborato al reality The Apprentice con protagonista Flavio Briatore.

Una giornata intensa per tutti, durata dalle 9 di mattina fino a mezzanotte, dove alla fine dei giochi è stata selezionata una prima serie di candidati da portare alla “finalissima” di fine marzo, nella quale saranno decisi gli 8 nomi dei 12 protagonisti del reality che arriveranno dai casting tv (altri 4 arriveranno dalle qualifiche online).

È la stessa Giada a sottolineare come dovrebbe essere il concorrente tipo: “Stiamo cercando persone con sangue freddo, capacità di analisi e coraggio ma l’esperienza conta fino a un certo punto, visto che i concorrenti se la potranno costruire nelle casa, con i coach messi a disposizione”.

Anche Alberto “Grandealba” Russo, commentatore e presentatore di PokerStars.it che nella casa vestirà proprio i panni del coach, conferma questa tesi: “I sit and go che abbiamo organizzato domenica sono stati un modo per vedere gli aspiranti “assi” in azione, sia dal punto di vista del gioco che da quella per l’attitudine ad essere protagonisti di un reality show. La vittoria non dava accesso al successivo step del casting ma un approccio “grintoso” poteva sicuramente far colpo sulla giuria”.

Il prossimo e ultimo appuntamento con i casting “live” è fissato a Roma dal 21 al 23 marzo. I più attenti sanno però che esiste anche un secondo modo per entrare nella villa in Marocco e provare a vincere il primo premio da €50.000 in gettoni d’oro: ogni giorno alle 11.00, 16.00 e alle 21.00 infatti si può partecipare agli speciali tornei gratuiti organizzati in esclusiva su PokerStars.it.

La Casa degli Assi andrà in onda su Italia 2 a partire dal 23 aprile, tuttavia già dalla settimana precedente (a partire da lunedì 14 aprile) si potrà iniziare a conoscere i protagonisti guardando le puntate speciali dedicate ai Casting.

 

http://www.lacasadegliassi.it/casting-di-milano-in-onda-dal-14-aprile-su-italia2/