Archive for novembre, 2017

Emozioni di base e differenze culturali – David Matsumoto

  16 novembre 2017 Nonostante la natura universale di molte espressioni, è abbastanza chiaro che esistono differenze culturali, ma perché? Sarebbe certamente semplicistico pensare che tutte le espressioni emotive siano esattamente le stesse in tutto il mondo, nonostante l’esistenza di espressioni emotive di base comuni a tutte le culture. In effetti, un importante studio del […]

Le dimissioni di Tavecchio: il Linguaggio del Corpo

  Abbiamo fatto analizzare la conferenza di Carlo Tavecchio a un esperto di linguaggio del corpo 20 nov 2017 Scritto da: Federico Ciapparoni   La notizia sportiva del giorno è senza ombra di dubbio quella relativa alle dimissioni da presidente della FIGC da parte di Carlo Tavecchio. A 5 giorni dall’esonero del colpevole numero uno […]

RADIO ROCK – il Linguaggio del Corpo di Ozzy Osbourne (10-11-2017)

  Francesco Di Fant, esperto di Linguaggio del Corpo, ospite in studio di Matteo Catizone su RADIOROCK 106.600 per analizzare la gestualità di Ozzy Osbourne e dello speaker Emiliano Carli (10 novembre 2017). Buon ascolto! 🙂                      

MASTER PROFESSIONALE IN COOPERAZIONE ECONOMICA E SICUREZZA INTERNAZIONALE (C.E.S.I.)

  La cooperazione economica e la sicurezza internazionale ricoprono ormai un ruolo sempre più centrale per comprendere i cambiamenti negli scenari internazionali. Queste premesse giustificano la realizzazione di un master professionale per la formazione di esperti in questo settore, con specifiche competenze, destinati ad operare con funzioni di orientamento, progettazione e ricerca nel settore pubblico, […]

Così il cervello riconosce la melodia delle parole

  Redazione ANSA – 28 agosto 2017 Individuati i neuroni che afferrano significati ed emozioni.   Il cervello sa riconoscere la ‘melodia’ del linguaggio grazie a neuroni che si accendono in risposta all’intonazione con cui vengono pronunciate le parole, permettendo cosi’ di interpretare il significato delle frasi e le emozioni che esprimono. Il risultato e’ […]