Posts Tagged ‘body language’

Il sistema Paraverbale nella comunicazione umana – Copia Originale

Se è vero che diamo più credito al corpo che alle parole, allo stesso modo possiamo tranquillamente affermare che si crede maggiormente al modo in cui si parla che al contenuto verbale delle parole stesse; volete un esempio? Provate a salutare qualcuno, meglio se leggermente distratto, con tono triste dicendo: «Ciao! Che piacere vederti!», molto […]

Dare e ricevere Feedback con la Comunicazione Non Verbale – CoachMag 42

  Il feedback è un elemento importante per un Coach e i suoi Coachee, sapere riceverlo ed esprimerlo in maniera corretta ed efficace può essere un grande supporto per il percorso di miglioramento del Coachee. Il feedback richiede analisi e una reale capacità di ascolto attivo: l’attenzione è rivolta all’altro e si deve possedere anche […]

Emozioni e Voce: il Sistema Paraverbale – Copia Originale

  Nella comunicazione faccia a faccia si usano tutti i canali comunicativi: verbale, paraverbale e non verbale. In altre situazioni però non si hanno a disposizione tutti questi canali e dobbiamo adeguarci nella comunicazione e nella comprensione altrui. Nel caso di una conversazione telefonica, ad esempio, si usa il canale verbale (le parole) e quello […]

Postura e Comunicazione Non Verbale – State of Mind

  Postura La postura si lega alla psicologia nell’influenzare processi emotivi e cognitivi. Ci consente di riconoscere stati d’animo e influenza le nostre capacità di memoria, decision making e metacognizione. Nell’approccio dell’embodied cognitition la postura è molto rilevante per lo stretto legame tra mente e corpo. Postura: definizione Con il termine postura si fa riferimento […]

“Prova a mentirmi” – Intervista ad Antonio Meridda

  Intervista di Francesco Di Fant ad Antonio Meridda, esperto di Comunicazione e Linguaggio del Corpo, autore del libro “Prova a mentirmi” scritto da Antonio Meridda e Fabio Pandiscia (Franco Angeli editore). Disponibile in versione cartacea in tutte le librerie o in versione e-book sui siti https://antoniomeridda.com/ http://www.fabiopandiscia.it/ e su Amazon.        […]

F. Di Fant – Come riconoscere uno stronzo al primo sguardo – Michele Grassi

  Ogni tanto mi piace andare a zonzo per il web alla ricerca di un libro da acquistare, magari un e-book, per spendere poco e restarci meno male se poi non mi piace. Lo scelgo a “naso”. Prezzo, copertina, titolo, sinossi, casa editrice, autore sono i principali parametri ai quali affido la “grande decisione”. Agendo […]

“Il dolore del paziente con Malattia Reumatologica” – ReDO (Roma 6-10-2018)

  Una giornata piovosa, un sabato mattina che suggeriva di restare a dormire sotto un copriletto leggero a godere del riposo di una mattinata che non invoglia a uscire. E invece no, siamo andati in via della della Lungara 19, alla Casa Internazionale delle Donne. Cinepresa in spalla, cavalletto, operatore, regista, un filmato realizzato per […]

“I segreti per capire il Linguaggio del Corpo” – Intervista a Francesco Di Fant

  Intervista di Antonio Meridda a Francesco Di Fant, esperto di Comunicazione e Linguaggio del Corpo, autore del libro “I Segreti per Capire il Linguaggio del Corpo” (Newton Compton Editori). Disponibile in versione cartacea in tutte le librerie o in versione e-book sul sito della Newton Compton e su altri siti: https://www.newtoncompton.com/libro/i-segreti-per-parlare-e-capire-il-linguaggio-del-corpo      […]

Linguaggio del Corpo e Comunicazione Non Verbale: come gestire le sessioni one-to-one – CoachMag n.41

  Il crescente interesse che riscuote la Comunicazione Non Verbale è dimostrato dal numero di aziende, organizzazioni e privati che si orientano verso questo tema. Sempre più spesso singole persone chiedono di essere formate in sessioni one-to-one che, anche se non riflettono esattamente delle sessioni di Coaching, devono tener conto di numerosi elementi per garantire […]

RADIO ROCK – “Come riconoscere uno stronzo al primo sguardo” con Olimpia Camilli (30-09-2018)

  Francesco Di Fant, esperto di Linguaggio del Corpo, ospite in studio di Olimpia Camilli su RADIO ROCK 106.600 per parlare del suo libro “Come riconoscere uno stronzo al primo sguardo” (Newton Comtpton Editori) tra psicologia e segnali legati alla Menzogna (30 settembre 2018). Buon ascolto! 🙂                […]

La direzione dei piedi nella Comunicazione Non Verbale – Copia Originale

  In una conversazione è facile mantenere l’attenzione nei primi minuti ma dopo un po’ può succedere che la mente si distragga e l’interesse vada altrove. Mentre gli occhi sono definiti lo “specchio dell’anima” i piedi possono essere considerati come la “bussola” che segnala l’interesse istintivo, la direzione dei piedi infatti può dirci molto sul […]

Linguaggio del Corpo e larghezza delle gambe – Copia Originale

  Avete mai notato che le persone sicure di sé tendono ad avere una postura con le gambe allargate? Dalla larghezza dell’apertura delle gambe si può provare a definire il carattere della persona o, per lo meno, la sua situazione emotiva mentre assume una determinata posizione con le gambe. Come è possibile interpretare correttamente la […]

Braccia incrociate nella Comunicazione Non Verbale – Copia Originale

  Incrociare le braccia è un gesto che può avere diversi significati, anche contrastanti. Quali sono? Come possono essere interpretati dalla Comunicazione Non Verbale? Innanzitutto è utile verificare la posizione del bacino, se è spostato in avanti è probabile che sia una posizione di relax, infatti il bacino in avanti fa da appoggio per le […]

Gambe incrociate e Linguaggio del Corpo – Copia Originale

  Incrociare o accavallare le gambe, oltre a stare comodi, può avere diversi significati nel Linguaggio del Corpo, quali possono essere? Uno di questi è la seduzione. le donne accavallano le gambe per calamitare l’attenzione dell’altro sesso. Un elemento chiave in questo movimento è la velocità, se fatto lentamente stimola maggiormente l’interesse altrui. Bisogna fare […]

Segnali di menzogna per l’analisi della Coachability – CoachMag n.40

  Saper riconoscere la presenza di una menzogna può essere uno strumento molto utile per un Coach, nell’ambito della Coachability basti pensare al vantaggio di verificare la veridicità della affermazioni di un Coachee, per intervenire strategicamente e riuscire a garantire la reale aderenza di quest’ultimo al percorso di Coaching condiviso e praticato. Il nostro corpo […]