Una mascherina LED simula le espressioni facciali

Tyler Glaiel, programmatore e game designer californiano, ha realizzato questa maschera COVID-19 che simula bocca e sorrisi.

Tyler Glaiel afferma che la maschera luminosa che ha inventato è “molto poco pratica e non molto comoda”, ma sembra davvero bella.

Il programmatore e progettista di giochi della California ha creato una maschera facciale a LED attivata dal suono che si illumina a forma di bocca che si muove mentre si parla. E può anche simulare un sorriso!

“Non è qualcosa che indosso regolarmente. Ad esempio, a volte voglio solo andare in un negozio a comprare le mie cose e andarmene”, ha detto Glaiel. “Ma l’unica volta che ho indossato la mascherina per mostrarla, ho ricevuto molte reazioni”.

Come molte invenzioni che sono sorte negli ultimi mesi, la maschera luminosa è nata dalla noia.

“Ero solo, annoiato in quarantena come tutti gli altri e avevo l’idea di una maschera come questa, mi è venuta voglia di farne una”.

Nella sua ricerca, ha trovato maschere con testo scorrevole, maschere con sorrisi permanenti incisi su di esse, maschere che si aprono e si chiudono per consentire di mangiare e bere e maschere con finestre trasparenti per le persone sorde o con problemi di udito. Ma niente che possa cambiare in modo attivo.

Quindi iniziò a progettare una mascherina tutta sua. Il prodotto finale utilizza una scheda LED attivata dal suono con impostazioni di bassa sensibilità in modo da percepire la voce di chi lo indossa, filtrando al contempo il rumore ambientale.

Se si parla con la maschera, una piccola bocca circolare si aprirà e si chiuderà. Più forte si parla, più ampia si apre la bocca del LED. Se si vuole sorridere, basta fare un piccolo schiocco con la bocca. Anche fare clic sulla lingua funziona.

“Potresti fare qualsiasi faccia tu voglia sotto la maschera. Potresti mostrare la lingua. Ma se fai quel rumore schioccante, la gente penserà che stai sorridendo”, ha detto Glaiel.

Da quando ha condiviso la sua creazione online, Glaiel dice che le persone lo hanno contattato per chiedere dove potevano ottenere una maschera illuminante per conto proprio. Finora ne ha solo una e attualmente non ne produce altre.

Nel frattempo, se sei pronto per una sfida, Glaiel ha pubblicato online le istruzioni dettagliate per la creazione di una maschera LED, inclusi i link per tutto il materiale necessario.

Vuoi imparare a riconoscere le emozioni anche dietro una mascherina? Vuoi conoscere il Linguaggio del Corpo per facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

Tratto da https://www.cbc.ca/radio/asithappens/as-it-happens-wednesday-edition-1.5606190/this-voice-activated-led-mask-simulates-facial-expressions-for-talking-smiling-1.5606194