Leggere il volto: hot spot e menzogne

Per completare l’illustrazione di un approccio di base per imparare a leggere il volto in 3 passi, andiamo a vedere l’ultimo punto da tenere in considerazione: “hot spot” e incongruenze nel messaggio per riconoscere eventuali menzogne dal volto. Abbiamo trattato Continua a leggere Leggere il volto: hot spot e menzogne

Leggere il volto: riconosci quello che vedi?

Negli articoli precedenti abbiamo parlato del perché è importante studiare il viso, esaminando le espressioni macro, micro e sottili, e abbiamo illustrato la Fase 1 per leggere il volto: “Imparare cosa cercare”. Poiché il viso trasmette molte informazioni, è utile Continua a leggere Leggere il volto: riconosci quello che vedi?

Leggere il volto: cosa osservare?

Ci sono alcuni talenti naturali al mondo in grado di leggere i volti con una precisione quasi del 100% e senza allenamento: lo sanno fare e basta. Silvan Tomkins, psicologo e mentore del moderno studio del viso, era un fantastico Continua a leggere Leggere il volto: cosa osservare?

Linguaggio del Corpo: perché concentrarsi sul viso?

Il comportamento Non Verbale è una componente importante della comunicazione e le espressioni facciali delle emozioni sono il modo di comunicare più importante e complesso che hanno gli umani. Esistono prove che suggeriscono che fino al 90% dei meta-messaggi comunicati Continua a leggere Linguaggio del Corpo: perché concentrarsi sul viso?

I poliziotti riescono a riconoscere i bugiardi?

I poliziotti sono più abili di noi nel riconoscere un bugiardo? Osserviamo questi due sillogismi: 1) La maggior parte delle persone ha solo la possibilità di rilevare bugie. La maggior parte dei poliziotti sono persone. Pertanto, la maggior parte dei Continua a leggere I poliziotti riescono a riconoscere i bugiardi?

Menzogne: buone o cattive?

La Menzogna è buona o cattiva? Dipende dal tipo di menzogna. Le “bugie bianche” sono considerate innocenti: non le vediamo come dannose per nessuno. Dal punto di vista di uno psicologo per quanto riguarda la menzogna, le bugie bianche sono Continua a leggere Menzogne: buone o cattive?

Come individuare menzogne in situazioni ad alto rischio

Secondo uno studio del 2004 dell’Università della California, solo lo 0,25% delle persone è in grado di rilevare una bugia l’80% delle volte. Però possiamo migliorare. Pamela Meyer spiega come: “In una situazione dove la posta in gioco è alta Continua a leggere Come individuare menzogne in situazioni ad alto rischio

Microespressioni e bugie ad alto rischio

La verità è che tutti mentono. Ma non tutte le bugie sono uguali. Ci sono bugie bianche. Per la maggior parte sono considerate innocue, forse anche necessarie se risparmiano i sentimenti di qualcuno o li fanno sentire supportati. Queste sono Continua a leggere Microespressioni e bugie ad alto rischio

4 idee sbagliate sulle Microespressioni

Pensi di sapere tutto sulle microespressioni? Dai un’occhiata a questo elenco di idee comuni errate sulle microespressioni: 1) Vedere una microespressione significa automaticamente che una persona sta mentendo Le microespressioni si verificano quando le persone stanno cercando di nascondere le Continua a leggere 4 idee sbagliate sulle Microespressioni

Le Microespressioni

Le microespressioni sono brevi espressioni involontarie delle emozioni. Di solito si verificano quando si vive un’emozione forte ma si cerca di nascondere i sentimenti. Possono anche verificarsi perché una persona sperimenta più emozioni in rapida successione. A differenza delle normali Continua a leggere Le Microespressioni

Coronavirus e Linguaggio del Corpo della paura

Il noto Coronavirus (COVID-19) è un virus molto contagioso partito dalla Cina che si è diffuso a livello globale, cambiando le abitudini di vita di moltissime persone L’impatto del virus ha avuto diversi effetti negativi – oltre alle morti dei Continua a leggere Coronavirus e Linguaggio del Corpo della paura

La verità dietro Lie to Me

Grazie alla popolarità della serie Lie to Me le persone si sono interessate alle microespressioni e al mondo del comportamento non verbale. Recentemente dei ricercatori della Michigan State University guidati dal professore di comunicazione, Timothy Levine, hanno messo alla prova Continua a leggere La verità dietro Lie to Me

Sei un fan di Lie to Me?

Cos’è Lie to Me? Lie to Me era una popolare serie americana di 3 stagioni trasmessa dalla Fox TV Network. Nonostante il tempo trascorso, i fan non hanno dimenticato Cal Lightman (interpretato da Tim Roth) e il suo The Lightman Continua a leggere Sei un fan di Lie to Me?

Le espressioni facciali non sono universali?

In un recente studio Rachael Jack e colleghi hanno sfidato centinaia di studi che documentano l’universalità delle espressioni facciali. Le conclusioni di questo articolo intitolato Le confusioni culturali mostrano che le espressioni facciali non sono universali, sono altamente imperfette per Continua a leggere Le espressioni facciali non sono universali?

Le espressioni facciali non bastano per leggere le emozioni?

Quando si tratta di comprendere lo stato d’animo di una persona, lo scenario e le azioni che si compiono sono tanto importanti quanto le espressioni facciali e il linguaggio del corpo. Il nuovo punto di vista sfida decenni di ricerca Continua a leggere Le espressioni facciali non bastano per leggere le emozioni?