“Liberarsi dalla manipolazione per vivere sereni” – Seminario (Torino, 09-11-2019)

Seminario con Michele Putrino e Francesco Di Fant: Liberarsi dalla manipolazione per vivere sereni e liberi attraverso il proprio corpo

La manipolazione, nella società contemporanea, assume forme molteplici e non sempre riconoscibili: marketing, propaganda, bisogni indotti… la nostra testa si riempie così di pensieri che non sono nostri, non ci rispecchiano e ci fanno soltanto soffrire, instillandoci un senso di inadeguatezza che finisce per accompagnarci per tutta la vita.

Ma la manipolazione sociale può essere riconosciuta e contro di essa si può combattere: imparando a conoscere le tecniche più diffuse di manipolazione si possono elaborare strategie per difendersi dal controllo e tornare a vivere sereni.

Secoli fa, gli antichi greci avevano già elaborato una dottrina filosofica per proteggersi dalla manipolazione e dalle influenze esterne nocive: lo stoicismo. Di questo aspetto si occuperà Michele Putrino, studioso di filosofia e autore del libro “Manuale di Resistenza al Potere” (Uno Editori) di cui ho anche scritto una recensione.

La manipolazione, però, non viene solo dall’alto. Tutta la vita ci imbattiamo in manipolatori nella vita professionale e personale: non c’è nessuno che non abbia mai incontrato, almeno una volta, un “gatto” o una “volpe” della società urbana.

Anche da questi soggetti, tuttavia, ci si può difendere. Imparando a leggere il linguaggio del corpo, possiamo sbugiardare i bugiardi e riconoscere le truffe a colpo d’occhio, senza rischiare più di caderci con tutte le scarpe. Di questo aspetto si occuperà Francesco Di Fant, esperto di comunicazione non verbale e linguaggio del corpo.

Programma

Michele Putrino – BLOCCO 1 (4 ore)

1ª ora: Come funziona la manipolazione e come veniamo manipolati attraverso il marketing e la propaganda politica

Che cos’è e come funziona il potere.
Come riconoscere la manipolazione sociale.
Tecniche di manipolazione e controllo sociale.
Esempi concreti di manipolazione nel marketing e nella propaganda.
Come e perché la manipolazione ci rende consumatori compulsivi.

2ª ora: Come tornare a essere liberi e sereni.

Come difendersi dalla manipolazione.
Spiegazione teorica del perché è necessario emanciparsi dalla manipolazione e da ciò che è virtuale…
…per ritornare a una vita “corporea”.
(parte approfondita e sviluppata nel BLOCCO 2).

3ª ora: Tecniche stoiche contro i tentativi di manipolazione.

Cos’è lo Stoicismo. Breve introduzione.
Tecniche tratte dallo Stoicismo di Epitteto per liberarsi e proteggersi dalla manipolazione.
Esempi pratici.

4ª ora: Domande, dialogo e confronto con il pubblico.

Francesco Di Fant – BLOCCO 2 (4 ore)

1ª ora: Riappropriarsi del proprio corpo e del proprio potere.

Comunicazione Non Verbale.
Attivazione Mente-Corpo: un processo a 2 vie.
Gestire il proprio corpo attraverso la Comunicazione Non Verbale.
Posture e gesti “di potenza”.
Visualizzazione e potenziamento delle prestazione corporee.
Il corpo “simmetrico” e la lateralizzazione del cervello.

2ª ora: Riconoscere le persone manipolatrici: psicologia e Linguaggio del Corpo.

Manipolazione interpersonale e “stronzaggine”.
Riconoscere le 6 emozioni di base.
Manipolatori nella vita privata e professionale.
Segnali Verbali, Non Verbali e Paraverbali legati alla manipolazione.
Come difendersi dai manipolatori?

3ª ora: Riconoscere la Menzogna.

Cosa è la menzogna?
Psicologia della Menzogna.
Errori da evitare nel riconoscimento della menzogna.
Tecniche per individuare la menzogna.
Segnali Verbali, Non Verbali e Paraverbali della menzogna.
Esempi pratici ed esercitazioni.

4ª ora: Esercitazioni, domande, dialogo e confronto con il pubblico.

Dove & Quando

Sabato 9 Novembre, dalle 9.30 alle 18, presso Spazio Uno (Torino, via Tabacchi 33).

Costo: 77€

Per info e prenotazioni: n° 011 198 24 856 • eventi@spazio-uno.it

Link Facebook dell’evento:

https://www.facebook.com/events/499522447478565

Relatori

Michele Putrino

Michele Putrino, dopo aver studiato filosofia, ha lavorato per anni come Exhibition Manager presso la Fondazione Roma Museo dove si è occupato del coordinamento del personale e degli eventi. In seguito si è occupato di coaching, in particolare nel settore della leadership, collaborando con esperti del settore e scrivendo numerosi articoli ed ebook.

Francesco Di Fant

Francesco Di Fant è nato a Roma nel 1978, si è laureato in Scienze della comunicazione ed è un esperto di comunicazione non verbale e linguaggio del corpo. Consulente e formatore per anni presso grandi aziende nazionali e internazionali, insegna e pubblica articoli sulla comunicazione non verbale e collabora con diversi programmi televisivi e radiofonici. Con la Newton Compton ha pubblicato “101 cose da sapere sul linguaggio segreto del corpo“, “I segreti per capire il linguaggio del corpo” e “Come riconoscere uno stronzo al primo sguardo“.

“Il dolore del paziente con Malattia Reumatologica” – ReDO (Roma 6-10-2018)

 

Una giornata piovosa, un sabato mattina che suggeriva di restare a dormire sotto un copriletto leggero a godere del riposo di una mattinata che non invoglia a uscire.

E invece no, siamo andati in via della della Lungara 19, alla Casa Internazionale delle Donne.

Cinepresa in spalla, cavalletto, operatore, regista, un filmato realizzato per le donne ReDO, materiale informativo, un questionario per una indagine conoscitiva sulla realtà delle pazienti con patologie reumatologiche e tanta speranza per le amiche dell’associazione Reumatologhe Donne che ci fossero tante partecipanti all’evento organizzato per le donne “che soffrono”: “Il dolore nel paziente con Malattia Reumatologica”

Quello che è successo è stato incredibile, tantissime donne, una sala pienissima, la pioggia non ha fermato nessuno, le sedie venivano aggiunte continuamente. Un successo, grande, importante, testimonianza che il lavoro incessante delle ReDO viene apprezzato e riconosciuto. L’entusiasmo, l’energia, la determinazione di fare qualcosa che serve ed è importante per le persone affette da patologie reumatologiche è stato contagioso, eravamo tutti lì a dare una mano, senza titoli, senza ruoli, persone tra le persone, un contributo collettivo per qualcosa di veramente importante: comunicare per informare, chiedere per capire, partecipare ai workshop per provare.

 

La Casa Internazionale delle Donne, un simbolo nella nostra città per le donne che hanno sofferto e che soffrono a vario titolo, ha dunque ospitato questo evento.

Ma chi sono le ReDO, sono giovani donne medico reumatologhe delle 4 università romane che hanno fondato l’associazione per ampliare e sostenere il dialogo fra medico e paziente, migliorare la collaborazione fra medici e strutture diverse, una rete sul territorio, diffondere la mission dell ‘associazione nei contesti differenti, quello scientifico dei congressi, quello non medico organizzando incontri con pazienti e professionisti di varie realtà.

Nasce così il progetto Galassia, che si propone di realizzare tante attività rivolte a medici e pazienti per un aiuto concreto alle donne offerto dalle donne.

Parliamo delle reumatologhe del direttivo ReDO: Maria Sole Chimenti la presidentessa, che con Paola Conigliaro rappresentano il Policlinico Universitario Tor Vergata, Francesca Romana Spinelli con Cristina Iannuccelli per il Policlinico Umberto I, universita’ La Sapienza, Elisa Gremese, con Silvia Laura Bosello per la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, Universita’ Cattolica del Sacro Cuore, Marta Vadacca che con la Madrina Professoressa Antonella Afeltra, rappresentano il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Le ReDO crescono, sono rappresentate oggi in Italia da quasi 250 reumatologhe, ma domani aumenterà di certo questo numero, poi Europa in EULAR, la società europea di reumatologia e nel mondo. Già da quest’anno presenti dal 19 al 24 ottobre all’ACR, America college of Rheumatology, a Chicago.

Sono giovani le Reumatologhe Donne dell’associazione ReDO e hanno tanta voglia di fare, lo abbiamo visti con i nostri occhi il 6 ottobre all’evento che si è tenuto alla Casa internazionale delle Donne, un grande successo, tantissime donne affette da patologie reumatologiche, la parola degli esperti i workshop e la cordialità di tutti. Proprio una giornata bella e interessante.

Auguri a tutte e buon lavoro

La redazione di You Donna

 

“ll dolore del paziente con Malattia Reumatologica” Evento ReDO

 

Segnali di menzogna – Copia Originale

Il Dott. Francesco Di Fant spiega su Copia Originale quali sono i segnali più comuni del Linguaggio del Corpo per identificare la menzogna.

Per scoprire altre nozioni sul Linguaggio del Corpo e sulle menzogne potete partecipare al corso CNV Real Skills 2018: https://goo.gl/B9imkL

Evento “CNV Real Skills” live 2018 – 10-11 febbraio 2018 (San Vittore Olona -Milano)

 

Sarò uno dei due docenti nel grande evento “CNV Real Skills” del 10-11 febbraio 2018 (San Vittore Olona – Milano). Prenotate il vostro posto!

Conosci la Comunicazione Non Verbale?
Sai come entrare in empatia con le persone?

Scoprili nell’evento CNV Real Skills del 10-11 febbraio 2018 >> http://www.copiaoriginale.it/evento-comunicazione-non-verbale-milano/

CNV Real Skills 2018: l’evento sulla Comunicazione Non Verbale di Copia Originale che ha l’obiettivo di far entrare in empatia con le persone e migliorare la propria comunicazione in ambito lavorativo e in quello personale.

 

Perché dovrei partecipare?

5 BUONI MOTIVI:

– 14 ORE DI FORMAZIONE in aula dove apprenderai come osservare il linguaggio del corpo e i segnali gestuali del tuo cliente e poterti muovere di conseguenza per chiudere un affare, saper controllare le espressioni facciali e le gestualità dei tuoi candidati ad un colloquio di lavoro per prendere le decisioni in modo più consapevole
– 2 FORMATORI D’ECCEZIONE quali Luca Brambilla, esperto in Comunicazione Non Verbale e docente di Soft Skills neuro scientifiche alla Business School de Il Sole 24 Ore e Francesco Di Fant, docente di Psicologia e Analisi della Menzogna presso la Link Campus University di Roma
– 1 SPLENDIDA LOCATION quale il Poli Hotel di San Vittore Olona a pochi passi da Milano e anche il miglior Ristorante della zona con ottime valutazioni ricevute dai propri clienti
– 2 COLAZIONI INCLUSE per cominciare al meglio le due giornate assieme e in allegria
– 2 PRANZI INCLUSI nel ristorante dell’Hotel per continuare il confronto anche a tavola sui nuovi contenuti appresi

 

INFORMAZIONI SULL’EVENTO
Sabato 10 e Domenica 11 Febbraio 2018
presso il POLI HOTEL MILANO
S.S. Sempione, 241 20028 San Vittore Olona
MILANO

 

Chi sono i relatori

Luca Brambilla
CNV SPECIALIST
È docente alla Business School del Sole 24 Ore di comunicazione non verbale (CNV) e soft skills modellate dalle neuroscienze. Interviene come professionista in master in marketing e comunicazione presso università e società di formazione. Ha formato top manager di multinazionali come Microsoft e Ferrero.

 

Francesco Di Fant
CNV & LIE DETECTION SPECIALIST
Esperto di CNV e Lie Detection. Docente in master universitari, lavora come consulente e formatore presso numerose grandi aziende nazionali e internazionali, nel settore pubblico e privato con un focus particolare sulla Comunicazione Non Verbale, argomento sul quale pubblica libri, articoli e cura diverse rubriche.

 

Il programma

GIORNO 1
SABATO 10 FEBBRAIO

9.00 – 9.30 REGISTRAZIONE E COFFEE BREAK DI BENVENUTO
9.30 – 11.00 I TRE ELEMENTI DELLA COMUNICAZIONE
11.00 – 12.00 SAR E IL PREGIUDIZIO NEURALE
12.00 – 13.00 PREMESSE METODOLOGICHE E CALIBRAZIONE
13.00 – 14.00 PAUSA PRANZO
14.00 – 15.00 IL PRIMO APPROCCIO, LA STRETTA DI MANO E LA PROSSEMICA
15.00 – 16.00 INDICATORI DELLA MENZOGNA
16.00 – 16.15 CHIUSURA EVENTO

GIORNO 2
DOMENICA 11 FEBBRAIO

9.00 – 9.30 COFFEE BREAK DI BENVENUTO
9.30 – 11.00 I GESTI: ILLUSTRATORI – IDIOMATICI – MANIPOLATORI
11.00 – 12.00 I GESTI DI GRADIMENTO
12.00 – 13.00 I GESTI DI TENSIONE
13.00 – 14.00 PRANZO
14.00 – 15.00 GLI STUDI DI PAUL EKMAN
15.00 – 17.00 ESAME DI VALUTAZIONE FINALE
17.00 – 17.15 CHIUSURA EVENTO

 

La Location

Il Poli Hotel di San Vittore Olona, a pochi passi da Milano è una splendida location attrezzata per eventi di piccole e medie dimensioni, è dotato di un ampio parcheggio interno ed un garage coperto.

L’hotel gode inoltre dell’ottimo ristorante La Fornace aperto tutti i giorni a pranzo e a cena.

 

IL CNV REAL SKILLS LIVE 2018 SI TERRÀ PRESSO LA SALA PRINCIPALE DELL’HOTEL, UN’AREA SILENZIOSA E RISERVATA DEDICATA ALL’EVENTO CNV REAL SKILLS DI COPIA ORIGINALE

 

GARANZIA 100%
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Riteniamo che la formazione del corso CNV Real Skills di Copia Originale possa fornirti un’enorme quantità di informazioni utili per il tuo lavoro e la tua carriera, se alla fine della mattinata del primo giorno ed entro la pausa pranzo non sarai soddisfatto del risultato ottenuto, non è quello che ti aspettavi o per qualunque altro motivo, Copia Originale ti restituirà immediatamente l’intero importo da te versato per la partecipazione all’evento e potrai tenere tutto il materiale ricevuto che rimarrà di tua proprietà.

 

OFFERTA SPECIALE DEDICATA A TE!
2 GIORNI DI FORMAZIONE SCONTATI AL 40%!
€1830 40% DI SCONTO
€1098 (IVA INCLUSA!)

SOLO FINO AL 5 FEBBRAIO 2018

 

Segui Copia Originale sul sito http://www.copiaoriginale.it e sulla pagina Facebook

 

Seminario “Il linguaggio del corpo per il business” (21 gennaio 2016 – Torino)

 

 

Eventbrite - Il Linguaggio del Corpo per il Business

 

Descrizione:

La comunicazione non passa solo attraverso le nostre parole. Nel dialogo con gli altri parla anche il nostro volto, la posizione del corpo, il modo in cui ci muoviamo, gli abiti che scegliamo o la sedia che decidiamo di occupare in una riunione. Avere padronanza del linguaggio usato dal nostro corpo, e del linguaggio non verbale in genarale, è fondamentale per sostenere le nostre idee o promuovere i nostri progetti. Per convincere i finanziatori delle nostre capacità. Per risultare affidabili agli occhi dei nostri clienti.

Il seminario proposto mira a svelare le tecniche e i metodi utili a comunicare in maniera più efficace con gli atteggiamenti, i gesti e le espressioni del nostro corpo.

 

Programma:

Sul palco si alternano due esperti per spiegare il linguaggio non verbale e le sue tecniche. Saranno illustrate le principali tecniche di persuasione e l’uso efficace del linguaggio del corpo nel business. Al termine degli interventi il pubblico sarà coinvolto per scoprire assieme funzionamenti e meccanismi del linguaggio non verbale.

 

Docenti:

Francesco Di Fant è consulente e formatore presso grandi aziende nazionali e internazionali. Esperto di Comunicazione Non Verbale e Linguaggio del Corpo, insegna e pubblica libri e articoli sulla comunicazione non verbale. Collabora con diversi programmi televisivi e radiofonici.

Michele Putrino è Life & Mental Coach, esperto di tecniche di persuasione e linguaggio non verbale. Si dedica alla Comunicazione Efficace, Leadership, Motivazione e Linguaggio del Corpo. La tecnica su cui si basa è la Visualizzazione, molto utilizzata dai professionisti del business e dello sport.

 

A chi è rivolto:

Il seminario si rivolge a quanti sono curiosi di apprendere le principali tecniche di persuasione e studiare come si moduli il linguaggio del corpo nei contesti di business.

 

Dove e quando

21 gennaio 2016

Sala Engage, presso gli spazi dell’Acceleratore Rinascimenti Sociali – Via Maria Vittoria 38, Torino.

 

Organizzatori

Social Fare

SocialFare Centro per l’innovazione Sociale è impresa sociale con sede a Torino. La sua mission è catalizzare, generare ed innovare soluzioni per il Bene Comune per promuovere il cambiamento e generare nuova imprenditorialità sociale.

Sito web dell’ogranizzatore http://socialfare.org/it

Pagina Facebook dell’organizzatore https://www.facebook.com/socialfaretorino

Pagina Twitter dell’organizzatore https://twitter.com/SocialFareCSI

TAG

Talent Garden è un ecosistema, una famiglia, un network di innovatori del settore digitale in cui essi trovano gli strumenti per trasformare le loro realtà. TAG Torino è un fulcro in un network globale di comunità digitali, che connettono, supportano ed accelerano l’innovazione digitale.

Sito web dell’ogranizzatore http://www.torino.talentgarden.org

Pagina Facebook dell’organizzatore https://www.facebook.com/talentgarden

 

Sito dell’evento: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-linguaggio-del-corpo-per-il-business-20037639118

Siti utili: http://rinascimentisociali.org/attivita/ e http://socialfare.org/it/il-linguaggio-del-corpo-nel-business/

 

Workshop “Il linguaggio del corpo e la comunicazione non verbale. Aspetti criminologici e psicosomatici” (24, 25 e 26 ottobre – Torino)

 

Nei giorni 24, 25 e 26 ottobre 2014 presso l’Università Pontificia Salesiana Rebaudengo e presso la Cooperativa Sociale Agape Madre dell’Accoglienza di Albugnano (Asti), si terrà un importante workshop esperienziale che vede impegnati nel progetto itinerante “Il linguaggio del corpo e la comunicazione non verbale. Aspetti criminologici e psicosomatici”, illustri professionisti dei più differenziati settori al fine di trasmettere i principali erudimenti sulle modalità comunicative diverse dall’utilizzo della parola.

L’evento ha avuto la sua inaugurazione ufficiale a Roma, lo scorso 11 aprile presso la sede dell’Osservatorio Nazionale Stalking ed è proseguito, nella splendida cornice della Reggia Vanvitelliana di Caserta, presso la scuola specialisti dell’Aeronautica militare, dove l’interesse e l’ affluenza di pubblico è stata altissima.

L’applicazione delle tecniche che utilizzano il linguaggio del corpo e la comunicazione non verbale, in un contesto sociale, giuridico, investigativo, socio-sanitario assumono una grandissima rilevanza alla luce di innumerevoli problematiche scaturenti, non solo dalla corretta applicazione di strumenti di contenzione ma anche in chiave di prevenzione di probabili reati ed al fine di poter trarre informazioni sul nostro interlocutore. Tali branche della conoscenza, infatti, vedono il corpo come la sintesi finale di una serie innumerevole di processi e sul quale sono leggibili, a chiari caratteri ed attraverso la decodificazione di un insieme di simboliche, la personalità e il vissuto di un dato soggetto diventando, pertanto, un valido supporto per tutti coloro che esercitano professioni ove il contatto con il pubblico e la gestione relazionale hanno un impatto decisivo.

La umana comunicazione utilizza la semantica in maniera nettamente inferiore rispetto ad altre forme di comunicazione. Addirittura sembrerebbe che solo in una percentuale bassissima venga utilizzata la parola che però, può essere in ogni caso contraffatta, distorta o mal compresa. Il corpo invece non mente! La gestualità, la postura, il modo di modulare la voce, la conformazione stessa della struttura corporea, i tratti del volto e le sue espressioni, che hanno interessato pensatori di ogni tempo, forniscono notizie accurate sulla vita e sui trascorsi di un soggetto.

L’utilizzo corretto delle varie ed alternative modalità comunicative possono sostenere l’interprete divenendo uno strumento utile per la realizzazione di un profiling ed, in ogni caso, possono trovare un valido supporto in tutte le scienze criminologiche ed investigative.

Nei Paesi Anglosassoni, negli Stati Uniti ed in molte altre nazioni tali tecniche, che utilizzano il corpo ed i metodi di lettura delle espressioni facciali, vengono di solito utilizzate al fine di sgominare attacchi terroristici o al fine di riconoscere o meno l’attendibilità di un probabile reo o di una vittima di reato. Tale è stato l’enorme interesse verso tali metodi ricognitivi che si è dato vita anche ad una celebre serie televisiva (Lie to me) che ha consolidato ancora di più la convinzione di dare uno spazio ben più ampio a tali tipi di branche della conoscenza.

Fra i relatori interverranno: il Prof. Alessandro Meluzzi, noto psichiatra; l’Avv. Tiziana Barrella, responsabile scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano ed esperta in segni e linguaggio del corpo; il Dott. Giovanni Presta, medico e presidente della Commissione di Vigilanza degli Istituti Sanitari per la Regione Piemonte; la Dott.ssa Cinzia Gimelli, psicologa forense; la Dott.ssa Paola Giannetakis, criminologa e il Dott. Francesco Di Fant, esperto in comunicazione non verbale.

L’ingresso sarà riservato esclusivamente ad un numero limitato di corsisti ed avrà essenzialmente un taglio pratico. L’evento, convenzionato con importanti strutture alberghiere locali, garantirà ai partecipanti di altre regioni italiane anche la possibilità di poter soggiornare in loco.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla segreteria organizzativa dell’Osservatorio Giuridico Italiano: www.ogismcv.it, ogismcv@gmail.com, 0823/1848090 – 348/7056281.

 

Per visionare eventi precedenti:



Video del Workshop sulla Comunicazione Non Verbale alla Reggia di Caserta

Video relativi al Workshop “Il linguaggio del corpo e la Comunicazione Non Verbale. Aspetti criminologici e psicosomatici” – ospitato dalla SSAM presso la Reggia di Caserta (28/29 maggio 2014)




 




 




 

 

 

 

 

 

 

 

Workshop sulla Comunicazione Non Verbale a Caserta

 

04/06/2014 – Nelle giornate del 28 e 29 maggio, la Scuola Specialisti (SSAM) ha ospitato un workshop dal titolo ”Il linguaggio del corpo e la comunicazione non verbale. Aspetti criminologici e psicosomatici” promosso e organizzato dall’Osservatorio Giuridico Italiano e l’Accademia Italiana di Scienze Forensi.

 

Il Convegno, tenuto da esperti giuristi, psicologi, psichiatri e molte altre professionalità, ha avuto lo scopo di diffondere, attraverso l’informazione e l’esperienza pratica, i principali concetti sulla comunicazione non verbale, il linguaggio del corpo e la prevenzione dei fenomeni violenti attraverso gli stessi.Al workshop, che ha riscosso ampio interesse tra gli intervenuti, ha partecipato anche il personale frequentatore dei corsi in istruzione presso la SSAM al fine di ricevere una visione d’insieme sulla materia.

Nella fase di apertura del convegno il Vice Comandante della SSAM, Colonnello Giuseppe Prestigiacomo, in rappresentanza del Comandante Colonnello Santoro, dopo aver salutato le autorità presenti e il pubblico, ha ringraziato l’Avv. Tiziana Barrella, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano, per aver scelto la Scuola come sede dell’evento e ha sottolineato l’importanza dei concetti trattati nel corso dello stesso.Tra i relatori intervenuti il Prefetto di Caserta, Dott.ssa Carmela Pagano che ha portato all’attenzione della platea la propria esperienza nel settore, il Prof. Alessandro Meluzzi, noto psichiatra, il Dott. Antonio Girardi e il Dott. Francesco Di Fant, esperto di comunicazione non verbale.

 

 

Autore : SSAM – Caserta – Magg. Naiolo Pasquale

 

http://www.aeronautica.difesa.it/News/Pagine/20140604_WorkshopsullaComunicazionenonverbaleaCaserta.aspx

 

Workshop 28-29 maggio 2014 (Reggia di Caserta) – Il linguaggio del corpo e la Comunicazione Non Verbale, aspetti criminologici e psicosomatici

***

Workshop 28-29 maggio 2014

presso la REGGIA DI CASERTA

“IL LINGUAGGIO DEL CORPO E LA COMUNICAZIONE NON VERBALE, ASPETTI CRIMINOLOGICI E PSICOSOMATICI”

***

partocinato da: Città di Caserta – S.S.A.M. Caserta – OGI SMCV (Osservatorio Giuridico Italiano – Santa Maria Capua Vetere) – Accademia Italiana di Scienze Forensi  ASL TO4

Interverranno: Dott. Pio del Gaudio – Col. Nav. Veniero Santoro  Prof. Dott. Alessandro Meluzzi  Prof. Dott. Vincenzo Mastronardi Avv. Tiziana Barrella  Prof. Dott. Giovanni Presta  Dott. Matteo Apolloni  Dott.ssa Cinzia Gimelli Dott. Francesco Di Fant

Per informazioni e iscrizioni: 349-6338326 0823-1848090 – ogismcv@gmail.com

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione

PROGRAMMA:

La realizzazione di un profilng e la prevenzione dei reati attraverso la scoperta della personalità del presunto autore e della vittima.

Setting relazionale. La gestione delle dinamiche comportamentali e delle emozioni.

La comunicazione non verbale e l’analisi dei segni del corpo: la decodificazione del fenomeno violento.

La fisiognomica, l’analisi psicosomatica del corpo  della vittima e dell’autore della violenza e stalking: applicazioni ed esercitazioni pratiche.

L’utilizzo del linguaggio del corpo nella realtà istituzionale ed assistenziale.

Il riconoscimento di soggetti potenzialmente pericolosi in spazi aperti e tra le folle.

L’analisi della menzogna e come riconoscerla.

***

Il seminario di tiratura nazionale, che avrà come sede la meravigliosa cornice della Reggia Vanvitelliana, sarà articolato in due fasi, una strettamente teorica e l’altra finalizzata alle esercitazioni pratiche. Illustri esperti del mondo della comunicazione non verbale,
del linguaggio del corpo, della medicina legale e della psicologia daranno vita ad un evento esclusivo ed unico nel suo genere, che
offrirà a tutti coloro che parteciperanno preziosi strumenti volti a comprendere le informazioni nascoste dietro i segni del
corpo.

Gli orari dell’evento sono i seguenti:
28 maggio ore 09:00/13:30 convegno; ore 15:00/18:30 workshop esperienziale
29 maggio ore 10:00-13:30/15:00-18:30 workshop: applicazioni ed esercitazioni pratiche.
Il numero dei posti è limitato e, dovendo predisporre un’accoglienza in area militare, è necessario avere quanto prima conferma delle adesioni.

Per qualsiasi altra informazione è possibile contattare i seguenti recapiti telefonici:

Avv. Tiziana Barrella 349/6338326, Avv. Lucia Di Bello 348/7056281

 

Workshop 11-12 Aprile – La Comunicazione Non Verbale, il linguaggio del corpo come prevenzione della violenza

***

Workshop 11-12 Aprile 2014

“LA COMUNICAZIONE NON VERBALE, IL LINGUAGGIO DEL CORPO COME PREVENZIONE DELLA VIOLENZA”

***

partocinato da: AIPC (Associazione Italiana Psicologia e Criminologia) – OGI SMCV (Osservatorio Giuridico Italiano – Santa Maria Capua Vetere) – ONS (Osservatorio Nazionale Stalking) – Osservatorio Nazionale Delitti Familiari

Corpo docente: Prof. Alessandro Meluzzi – Avv. Tiziana Barrella – Dott. Francesco Di Fant – Dott. Massimo Lattanzi – Dott.ssa Tiziana Calzone

Via Giorgio Baglivi 6, Roma

Per informazioni e iscrizioni 06-44246573 lun/ven – aipcitalia@gmail.com

349-6338326 0823-1848090 – ogismcv@gmail.com

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione

http://www.stalking.it/?p=3973