Tributo a Maradona: il suo Linguaggio del Corpo

Un altro mito se n’è andato. Ieri è morto Diego Armando Maradona, il numero 10 per eccellenza, uno dei giocatori più forti della storia del calcio.

 

Ha regalato a generazioni di appassionati del gioco del calcio emozioni dentro e fuori dal campo da gioco; amatissimo in Italia e in tutto il mondo, il campione del mondo argentino ha incarnato genio e sregolatezza, generosità e fantasia, sfrontatezza e coraggio.

Con il suo grande sorriso e la sua gestualità energica tipica del sud America ha saputo far breccia anche nei cuori di chi non segue il calcio. Sempre nell’occhio del ciclone per le sue vicende personali, era famoso per i suoi eccessi e per le sue gesta sportive.

Cosa esprimeva il Linguaggio del Corpo del “Pibe de oro”? Cosa possiamo capire della sua personalità osservando la sua Comunicazione Non Verbale?

Ecco un breve video tratto dal programma “Icone” di RAI 5 dove analizzo il Linguaggio del Corpo di Diego Maradona, un grande campione che ora palleggia sorridendo tra le nuvole.

 

Vuoi conoscere il Linguaggio del Corpo per migliorare le tue relazioni e facilitare la tua vita? Clicca qui per info e training o contattami direttamente a info@francescodifant.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.